La Novena, l’inizio della festa

novena_festa_della_bruna_materaLa Novena rappresenta l’inizio dei festeggiamenti religiosi in onore di Maria SS. della Bruna. La Madonna della Bruna, nelle ore che precedono l’inizio della Novena, viene vestita e pettinata con cura dalle fedeli ed attende l’arrivo della processione nella chiesa di San Giuseppe, accanto al convento delle Monacelle in via Riscatto, di fianco alla Cattedrale. La Madonna viene portata in processione dai fedeli per le vie del centro città, per poi tornare in Cattedrale dove viene celebrata la Santa Messa della Novena. Negli ultimi anni, con la Cattedrale inagibile a causa dei lavori di restauro, la Santa Messa viene svolta in piazza San Francesco, fuori dalla chiesa di San Francesco d’Assisi, divenendo uno dei momenti più suggestivi dell’intera Festa della Bruna. Durante tutto il periodo della Novena viene celebrata la Santa Messa, mentre la statua della Madonna della Bruna viene posta su di uno splendido altare, allestito con cura dai parrocchiani per l’occasione, ammirato dai fedeli.

La tradizione vuole che il Carro Trionfale venga benedetto il giorno 29 giugno, in occasione della festa di San Pietro e Paolo. Tuttavia il Comitato della Bruna, per permettere a più persone di visitare il manufatto in cartapesta, negli ultimi anni ha deciso di anticipare la data della benedizione al giorno della Novena. Dopo la benedizione, un fiume umano prende visione dell’opera d’arte fino al giorno 1 luglio. Lo spettacolo pirotecnico allestito presso la Fabbrica del Carro conclude l’atto della benedizione del Carro Trionfale.

Ti potrebbe interessare anche: