PRIMO PIANO
Dossier, Matera e l'Unita' d'Italia
Aggiornato al 28/10/2014 alle ore 21:35

Matera e l'Unita' d'Italia
Con la campagna dei Mille di Garibaldi, nel 1860 l’Italia Meridionale fu annessa al Regno D’Italia sotto la dinastia dei Savoia. Prima di tale data il Re tentò di ripartire le proprietà terriere tra i baroni, la classe borghese e il popolo. Poiché la ripartizione non fu equa, si crearono molti dissidi e notevole malcontento tra la gente, con conseguenti ribellioni che sfociarono in cospirazioni segrete nelle quali anche la Basilicata fu coinvolta. 

Tra i Mille garibaldini si distinse il materano Pentasuglia Giovanni Battista (foto a sinistra), specialista in telegrafia, che contribuì alla riuscita dell’impresa. Infatti dopo lo sbarco a Marsala riuscì a impadronirsi degli uffici telegrafici de...
Matera e l'Unita' d'Italia - Matera COMMENTA!LEGGI TUTTO

CONSIGLIO PER LA LETTURA
Quel Lavoro che non c'è più, Alla scoperta della storia dei Mulini ('u ml'n)
Aggiornato al 02/04/2009 alle ore 21:23

Alla scoperta della storia dei Mulini ('u ml'n)Il popolo materano, dedito all’agricoltura e pastorizia, ha da sempre basato il suo lavoro principalmente sulla lavorazione della terra che ha contribuito comunque allo sviluppo sociale e commerciale della città. Il territorio della campagna materana, molto variopinto tra la roccia calcarea (" 'U ctizz"), l'argilla ("D iriat"), costituito di colline e pianure, ha permesso di improntare l’economia agricola sopratutto sulla coltivazione di un frumento particolare. Il prodotto ottenuto, cioè il grano duro o grano Cappelli, è risultato adatto alla produzione di prodotti speciali per la degustazione quali il pane (D.O.P - Denominazione di Origine Protetta) e la pasta di alta qualità. I contadini si erano specializzati a tali colture di grano Cappelli, nonostante la resa del raccolto fosse lievemente ridotta rispetto ad altri tipi di frumento. Erano proprio i contadini, attraverso i traini, a trasportare i sacchi di grano dalle campagne ai mulini di fiducia i quali, dopo accordo verbale, procedevano nella compravendita attraverso il mugnaio che depositava il bene acquistato nei grossi magazzini, risultando di fatto dei banchieri del grano. I vari p...
Alla scoperta della storia dei Mulini ('u ml'n) - Matera COMMENTA!LEGGI TUTTO

VETRINA
Tradizioni, Sant'Eustachio
Aggiornato al 20/09/2009 alle ore 12:29

Sant'Eustachio
Allo stato attuale, non ci sono fonti storiche e liturgiche che attestano la vita di Sant’Eustachio, né tanto meno elementi che ci consentono di dare un’esatta cronologia della sua biografia, le narrazioni miste a leggenda sul santo sono molteplici, e ci sono forti analogie con novelle fuori dai confini geografici del mondo cristiano, però quasi tutte le narrazioni, pur variando nei particolari, nelle forme, sottolineando determinati aspetti anziché altri, mantengono inalterata la sostanza ed il contenuto della storia-leggenda.
 ...
Sant'Eustachio - Matera COMMENTA!LEGGI TUTTO

WEBCAM MATERA
Finestre su Matera. In diretta dai Sassi e da Piazza Vittorio Veneto.
home | intro | contatti | domande | blog | guestbook | links | banner | login
© 2008 WikiMatera.it | Online dal 12/11/2008 | Contact Staff: staff@wikimatera.it | Design by Nicola Radogna
Con il patrocinio di
Comune di Matera - Città Unesco WikiMatera Provincia di Matera WikiMatera Associazione Matera 2019 WikiMatera
Questo sito è segnalato su:
trivago